Grandi Impianti a LED

Il continuo aggiornamento tecnico dei nostri display elettronici ha permesso di raggiungere uno standard
qualitativo così rilevante, da essere considerato a tutt'oggi quanto di tecnologicamente più avanzato sia disponibile sul mercato.
Tali impianti, difatti, sono completamente modulari e progettati "su misura" per ogni specifico utilizzo. La scelta di una varia tipologia degli stessi è studiata per risolvere un ampio ventaglio di possibilità, sia in fatto di specificità d'applicazione, sia in un contesto economico valido per ogni necessità.

Le insegne elettroniche da noi prodotte impiegano led di altissima qualità, con un angolo di visibilità fino a 150 gradi ed una luminosità fino a 36.000 mcd/pixel.
Per soddisfare specifiche esigenze, quali il raggiungimento delle dimensioni desiderate con una definizione grafica ottimale, i display, costituiti da singoli moduli, sono adeguatamente progettati per presentare un'interasse pixel da 6mm fino a 60mm e una risoluzione pixel/mq da 560 fino a 27.000. Ne consegue, pertanto, la possibilità di ottenere insegne di qualunque dimensione, senza limitazione alcuna, con sviluppo orizzontale e verticale di qualsiasi tipo.

Le insegne FullColor, a definizione grafica variabile, consentono in maniera spettacolare la riproduzione di filmati o, all’occorrenza, l’interfacciamento video PAL/NTSC in occasione di particolari manifestazioni.

Le caratteristiche principali di questi impianti sono quelle di possedere un’elevata luminosità, un alto rapporto di contrasto ed una totale protezione agli agenti atmosferici; caratteristiche che li rendono utilizzabili e perfettamente visibili in ogni condizione ambientale. L’angolo di visuale, grazie a particolari filtri diffusori impiegati è molto più ampio di quello nominale dichiarato dai costruttori di led. In pratica, utilizzando led da 120°, si sono ottenuti schermi praticamente visibili sull’intero angolo di 180°.

Per mezzo di una particolare tecnologia di FP Electronics denominata "ad interpolazione pixel" è possibile inoltre dimezzare la risoluzione grafica del display mantenendone una virtuale invariata. La qualità immagine risulterà comunque eccellente, e i costi drasticamente ridotti.

L’elettronica interna di questi impianti è forse oggi la più integrata in assoluto, è infatti costituita, a seconda del passo utilizzato, da due soli tipi di schede specializzate:

  • schede controller / driver
  • schede led

 

MechanicalLa scansione per immagini è superiore ai 60Hz; il controllo di ogni singolo pixel è effettuato con 24 bit indipendenti, che consente di esprimere fino a 16 milioni di colori; altri 8 bit permettono un controllo del croma e della luminosità. La regolazione di quest'ultima viene effettuata direttamente sulle schede led, con un comando indipendente, gestito da un microprocessore che analizza le condizioni di luminosità ambientale ed esegue la correzione in tempo reale.

L’unità di controllo, denominata interfaccia, è installata direttamente nel PC interno all’impianto. Il segnale RGB digitale utilizzato è, senza dubbio, il migliore in assoluto poiché esente da ogni disturbo. Le singole componenti R-G-B possono essere regolate in maniera indipendente, in automatico, a qualsiasi ora. Di conseguenza è possibile ridurre o modificare il contrasto, il croma e la temperatura del colore in base alle condizioni ambientali di utilizzo.

Le nuove tecnologie SMD e il monoled multicolore hanno notevolmente aumentato le potenzialità di questi mezzi e, di conseguenza, il numero delle combinazioni proposte: diventa per cui indispensabile conoscere le reali esigenze dell’Azienda interessata, per determinare un'offerta appropriata, relativa al tipo di insegna da utilizzare.

Struttura meccanica

mechanicmechanicLa struttura metallica di tutti gli impianti, completamente modulare, ha una profondità variabile da 8 a 135 cm. e può essere realizzata in alluminio o acciaio inossidabile, in relazione alle varie situazioni ambientali. La stessa, viene progettata e realizzata in funzione delle specifiche applicazioni, e corredata da molteplici accessori e dispositivi utili per il corretto funzionamento dell’impianto; un sistema interno di ventilazione forzata, con attivazione elettronica, mantiene costante il controllo della temperatura.

Per consentire una facile manutenzione, l’accesso all’elettronica interna può essere predisposto sia frontale che posteriore; il frontale stagno, in alluminio o in acciaio inox, è opportunamente protetto da uno schermo speciale antiriflesso ed antismog, e dalle infiltrazioni della pioggia battente secondo le normative vigenti.

Software di gestione

Tutti i display possono essere gestiti con un software che prevede:

pc
  • un potente editing grafico e testuale, con innumerevoli effetti di apparizione/scomparsa e tempi di esposizione, nonché un supporto per programmi esterni di grafica 2D/3D;
  • l’abbinamento della componente testuale con immagini grafiche statiche (GIF, JPG, BMP, TIF ecc.) e animazioni (AVI, MPG, DVD, DIVX ecc.), richiamabili dall’operatore, con possibilità di simulare in video il comportamento degli impianti;
  • l’invio dei palinsesti grafici ai display via Internet, modem GPRS, radio o satellite. E' possibile inoltre organizzare un contenitore Internet al quale tutti gli impianti accedono per aggiornare i palinsesti in determinate fasce orarie;
  • il controllo totale dei display con la possibilità di verificare in tempo reale il tipo di comunicato che viene visualizzato sull'impianto;
  • la gestione abbinata ad un calendario solare, di conseguenza l’esclusione e l’inserimento dei palinsesti animati automaticamente in fascie orarie, settimanali o mensili (scheduling).
  • per contesti pubblicitari, la gestione autonoma dei singoli passaggi degli spot, comprensiva di log storici giornalieri e mensili, la scelta del numero dei passaggi giornalieri, mensili o annuali per ciascun cliente, e il distanziamento automatico dei clienti concorrenti.

Oltre alle funzioni sopra descritte, sono effettuabili modifiche o ampliamenti dell’intera possibilità di gestione secondo specifiche esigenze. Ciò è possibile in quanto il software fornito per gestire questo tipo di impianti viene realizzato internamente dalla FP Electronics, permettendo un'ampia flessibiltà di sviluppo in tempi brevissimi, cosa impensabile per sistemi standard attualmente reperibili sul mercato.